Cerca nel blog

mercoledì 25 settembre 2013

Oggigiorno il Feng Shui è diventato piuttosto conosciuto e seguito anche nel mondo occidentale e la sua dilagante diffusione può essere definita un fenomeno di tendenza. Anche la moda ne è stata investita. E’, infatti, nato il Fashion Feng Shui®, un nuovo approccio alla moda che crede nel fatto che i tessuti, i colori, e il design degli abiti che indossiamo possono riuscire ad condizionare sensibilmente il nostro stato d’animo ed anche quanto accade nella nostra vita, ovvero la realizzazione dei nostri desideri ed obiettivi.

Interessate all’argomento? Per applicare il Fashion Feng Shui è necessaria la giusta preparazione teorica, ma qualche piccolo accorgimento può essere facilmente fatto proprio da ognuno di noi. Nel Feng Shui, i colori ad esempio, vengono distinti fondamentalmente tra Yin (toni freddi come i blu, gli azzurri, i neri, i viola e bianchi) e Yang (nuance calde come gli arancioni, i rossi e i gialli). Volete rilassarvi ed incoraggiare la concentrazione, indossate capi con colori Yin; volete sentirvi p
pimpanti e pieni di energia, provate le tinte Yang!